Fiabe Lunari Iniziatiche – La Natura Selvaggia

Cappuccetto Rosso

Cappuccetto Rosso

Cappuccetto Rosso e il Bosco La Natura Selvaggia è fondamentale per crescere

Presentazione gratuita

Il 10 Marzo ore 18.30 presso Macrolibrarsi Via Emilia Ponente 1705 Cesena

Gli elementi primordiali sono fonte inesauribile di benessere psicofisico. Nutrono profondamente i tessuti e i liquidi che scorrono nel corpo e allo steso tempo aumentano di quantità e di qualità la nostra energia. Ma si sa, gli elementi primordiali sono molto intensi e quasi esagerati, per gente, che come noi è cresciuta in contesti addomesticati e soffocanti imbevuti di paura e di costrizione. Ci hanno fatto un lavaggio del cervello per abituarci ad aver costantemente paura ed ha rifuggire qualsiasi esperienza sensoriale intensa e urticante. Il bosco, i suoi rumori, le sue atmosfere che possono essere cupe e leggere, avvolgenti e liberatorie, sono aspetti quotidiani per le donne e gli uomini di altri tempi. Noi viviamo in mezzo a mura, a strade, a rumori e luci continue e tutto ciò inibisce fortemente la nostra selvaggità e le nostre potenzialità più profonde. È fondamentale recuperate tutto quello che abbiamo perso e quindi usare esperienze dove vivere la notte, il buio, gli animali selvaggi, il silenzio e la vulnerabilità. Queste esperienze sono fondamentali per evitare di calcificare la ghiandola Pineale in età eccessivamente giovane come sta succedendo in questo specifico periodo storico. Cappuccetto rosso insegna tantissime cose che da troppo tempo non siamo più in grado di vedere. Prima di tutto il fatto che una bambina/o ha la capacità e anche il diritto di addentrarsi nella foresta, nel bosco da sola e la mamma e il babbo devono sollecitare e stimolare questo tipo di apprendimento e non essere i primi a esserne spaventati. L’incontro col lupo è l’incontro con la natura che è dentro di noi e che viene nutrita ed aumentata grazie all’animale selvaggio. Come spiega benissimo Cappuccetto Rosso, è un incontro che deve essere fatto assolutamente perché permette di prendere contatto con aspetti legati al potere, al piacere, alla sensualità e al sentirsi esposti e vulnerabili in un contesto sconosciuto. Essere lupe/lupi e allo stesso tempo donne, uomini aumenta la gioia per la vita e instilla fiducia nel proprio potere e nella propria acutezza percettiva, sensitiva ed emotiva. E questo può essere appreso e radicato solo nei passaggi fondamentali che dall’infanzia vanno alla prima giovinezza, passaggi che devono assolutamente esporre al pericolo e al desiderio sessuale, ma questo è possibile se i giovani sono attorniati da adulti capaci di amare e di accettare che la vita possa essere pericolosa, non prevedibile e soprattutto assaporata e goduta fino all’ultimo pelo.

Vi aspettiamo!

Per info scouladelrisvegliodelfemminile@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *