Presentazione Gratuita: Fiabe Iniziatiche

FIABE INIZIATICHE:
“Le meravigliose protagoniste del Sud per MutareForma, ovvero
per guarire le rosse ferite emotive e sentirsi meglio”

Bosco di Ulivi

Bosco di Ulivi

PRESSO
MACROLIBRARSI GIOVEDI’ 16 OTTOBRE 2015
Via Emilia Ponente 1705
Cesena
alle ore 17

 

Questa conferenza per presentare le Fiabe del 2016

Sono prese da una raccolta di 61 fiabe antiche scritte in dialetto calabrese, passate di bocca in bocca, narrate principalmente da donne e finalmente riproposte nel loro insieme. Fiabe potenti e ricche di elementi saporiti e gustosi, che sanno di zucchero e farina, dove nei boschi di ulivi agitati dal vento s’incontrano reucci impastati a mano, dalla bocca piccante come un peperoncino, e reginotte dalla pelle di ricotta.

Non mancano draghi, uccelli parlanti, fontana magiche, arti stregati, castagne e uova da cui sbucano palazzi e castelli ricoperti di pietre preziose……..
Dice Clarissa Pinkola Estes che le storie sono fondamentali come il cibo per noi esseri umani e che non si deve vivere senza di esse. Nessuno deve vivere senza Storie
Le storie salvano veramente la vita, offrendoci esempi di forza, di coraggio, di sofferenza, di energia magica, che ci permettono di iniziare a colorare la vita troppo grigia, di iniziare a riscoprire sapori e profumi che tolgono i brutti pensieri ed espandono la nostra coscienza, rinvigorendola e fortificandola amorevolmente.
Tutti noi abbiamo delle ferite emotive rosse e brucianti che ancora non si sono veramente rimarginate, e che vorremmo vedere guarite e trasformate.
Le Storie sono un unguento balsamico, lenitivo e curativo per queste ferite sanguinolenti, o rimarginate male e quindi con delle cicatrici troppo grandi e invadenti, di cui ci si vergogna.

Dice Clarissa:
C’è un’Anima: che desidera essere libera, che ama l’essere umano in cui abita, che farà tutto il possibile per proteggere colei, colui che ama, che vuole essere conosciuta, ascoltata, seguita, che vuole un più ampio raggio di trasmissione, che vuole che le sia riconosciuto il suo ruolo di guida nella ricerca dell’esperienza che porta il Sé più in alto. La sua lingua sono le Storie.

La novità è che questo ciclo di incontri, per la prima volta, è aperto anche agli uomini.
Ho ritenuto che possa essere utile, anzi molto utile, anche a loro, apprendere a guarire le ferite emotive attraverso le Storie, imparando a contattare la loro parte femminile che è quella che, sia per la donna che per l’uomo, nutre, trasforma, incoraggia e propone visioni più panoramiche della propria esistenza.
Sono due incontri serali ogni mese. Si inizia a dicembre e si finisce a maggio.
Le Fiabe Iniziatiche sono una spruzzatina di energia magica che va a nutrire e riattivare i nostri neuroni a specchio, quelli che servono per risonare ed entrare in sintonia con gli altri e con la vita stessa.
Tutti ne abbiamo bisogno. Tutti dovremmo farci regolarmente una doccia di energia dorata, che nutre e protegge il cervello, e scendendo lungo il corpo, guarisce le ferite emotive, sanando le memorie cellulari sature di tossine dello stress passato e
presente.
Vi Aspetto. Cinzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *